Benedetta

Benedetta

Nel diciassettesimo secolo, in un convento in Italia, una suora soffre di inquietanti visioni religiose ed erotiche. È assistita da una compagna e il rapporto tra le due donne si sviluppa in una relazione amorosa romantica.